WSBK: Garett Gerloff e Federico Caricasulo, GRT si rinnova, di Roberto Pagnanini

Come avevamo già anticipato in diverse occasioni saranno l'americano Garett Gerloff e l'italiano Federico Caricasulo i nuovi piloti che il GRT Racing Team schiererà nel mondiale SBK 2020.

Due volte campione MotoAmerica in Supersport nelle stagioni 2016-2017, e con quattro vittorie all'attivo quest'anno nella SBK all'ombra del caposquadra Cameron Beaubier vincitore del titolo, Gerloff farà quindi coppia con Federico Caricasulo che nella squadra satellite Yamaha ha già corso nella SSP600; da ricordare che l'italiano è attualmente in lotta per la conquista del titolo contro Randy Krummenacher, entrambi portacolori del Team Evan Bross.

GRT cambia quindi l'intero parco piloti con Marco Melandri che già da tempo aveva annunciato il suo ritiro e Sandro Cortese in predicato di firmale per la Kawasaki ed essere schierato nel Team Puccetti.

Per restare in tema mercato, ed in casa Yamaha, il team ufficiale schiererà invece la promessa, e velocissimo, Toprak Razgatlioglu che dividerà il box com con Michael van der Mark.

Ineressante sarà anche attendere il nome del secondo pilota che invece affiancherà Loris Baz nella squadra Ten Kate che nonostante abbia iniziato il campionato appena concluso con titardo, ha fatto vedere cose egregie e punta a divenire la seconda struttura ufficiale della Casa dei Tre Diapason; a testimonianza di questo, confermata anche la presenza nella SSP600 di Steven Odendaal proveniente dal mondiale Moto2 e forse di un paio di giovanissimi nella 300.

 

 

 

 

Sponsor

Phonix
Sipace group autocarrozzeria
Wind Terni piazza della Repubblica

 

Galleria fotografica