Ternana vs Picerno 2-1 ( di R. Marcelli )

 El Cobra firma la doppietta che consente alla Ternana di tornare a vincere. I rossoverdi sconfiggono il Picerno per 2 a 1 grazie alla doppietta di Ferrante, costruendo tanto e soffrendo il giusto, soprattutto negli ultimi minuti quando ha giocato in inferiorità numerica per l'espulsione di Paghera.
La cronaca. 
Trascorrono due minuti e Pitarresi costringe alla deviazione in angolo Tozzo. La Ternana prende le misure e al sesto vede annullarsi un gol Marilungo per fuorigioco. E' il preludio al vantaggio che arriva un minuto dopo. Parodi costringe alla respinta di pugno Cavagnaro, la sfera finisce a Paghera che radiocomanda un traversone per la testa di Ferrante che insacca. Terzo gol in campionato per l'attaccante. I rossoverdi insistono e lo stesso Ferrante al 22' reclama un calcio di rigore per una vistosa trattenuta. Al 24', invece, Fontana respinge una conclusione sulla linea di Partipilo. Al 28' il Picerno torna a superare la metà campo con Pitarresi che sporca i guanti a Tozzo che nulla può al 30' su una bordata dello stesso centrocampista.
La ripresa
Durante l'intervallo, la pioggia cade copiosamente tanto che il secondo tempo si gioca con il terreno ai limiti della praticabilità. Al primo Mammarella crossa per Partipilo che devia con Cavagnaro che controlla a terra. Al 20' Tozzo travolge Bertolo in uscita, con Calabrese che tenta il pallonetto, sbagliando la mira. 
La Ternana torna a farsi vedere con un cross dalla sinistra di Palumbo che Ferrante manda in rete ancora di testa. El cobra firma la doppietta, diventando il capocannoniere della squadra. 
Al 28' i presenti allo stadio Libero Liberati accolgono con un boato il ritorno in campo di Modibo Diakitè. Peccato che cinque minuti Paghera si fa espellere per doppia ammonizione. 
Gli ultimi minuti soono di sofferenza. La Ternana, con l'uomo in meno, cerca di arginare il ritorno del Picerno, senza per altro impensierire la retroguardia.
TERNANA-PICERNO 2-1
TERNANA (4-3-1-2): Tozzo; Parodi (28’ st Diakitè), Suagher, Celli, Mammarella; Paghera, Proietti, Palumbo; Partipilo (23’ st Torromino); Ferrante (35’st Nesta), Marilungo (23’ st Vantaggiato). All. Gallo. A disp. Marcone, Iannarilli, Furlan, Russo, Mucciante, Onesti, Bergamelli, Damian
PICERNO (3-5-2): Cavagnaro; Caidi (41’ st Lorenzini), Fontana, Bertolo (30’ st Nappello); Melli (17’st Vanacore), Calamai (17’ st Kosovan), Vrdoljak, Pitarresi, Guerra; Esposito (17’ st Calabrese), Santaniello. All. Giacomarro. A disp. Fusco, Soldati, Langone Donnarumma, Sambou, Priola, Montagno
ARBITRO: Di Graci di Como
RETI: pt 7’ Ferrante, 28’ Pitarresi; st 27’ Ferrante
NOTE: spettatori 4 mila circa. Espulso Paghera al 33’ st per doppia ammonizione per gioco falloso. Ammoniti Pitarresi per gioco falloso, Vrdoljak e Santaniello per proteste. Angoli 9 a 6 per la Ternana. Nel primo tempo il gioco è rimasto fermo per 4 minuti per un infortunio a Proietti. Recupero tempo: pt 4’, st 4’
 

 

 

Sponsor

Macelleria Da Ida
Maury's di Via Narni
Sipace group autocarrozzeria