MotoGp: Test Jerez, Petrucci buona la prima, di Roberto Pagnanini

La prima giornata di test IRTA sul circuito andaluso di Jerez de la Frontera si chiudono con Danilo Petrucci, in sella alla Ducati ufficiale, autore del miglior tempo in 1'37"968, 217/000 meglio del suo compagno di squadra Andrea Dovizioso in seconda posizione.

53 giri per il pilota ternano che ha fatto registrare il miglior crono al 44° passaggio; alle spalle dei ducatisti ha chiuso il giapponese Nakagami sulla Honda del team LRC di Lucio Cecchinello poi Maverick Viñales ed il Campione del mondo in carica Marc Marquez.

Bene Franco Morbidelli, sesto, alla guida della Yamaha per la seconda volta dopo i test di Valencia della scorsa settimana e, alle sue spalle Jorge Lorenzo anche lui al secondo contatto con la Honda HRC; per lui anche dei nuovi pezzi dal Giappone, nella fattispecie un serbatoio modificato, per migliorare la posizione di guida.

Test importantissimi quelli di Jerez perchè da domani, ultimo giorno di prove della stagione, i piloti potranno tornare i sella soltanto ad inizio febbraio in Malesia e quindi, le indicazioni che sapranno dare ai loro tecnici saranno fondamentali per i giusto lavoro invernale.

 

Sponsor

D'Antonio pasticceria
Euroufficio
Fausto Moda

 

Galleria fotografica