MotoGp: Petrucci, qualifiche con caduta, di Roberto Pagnanini

Settimo tempo nella Q2, 1.37.209, e terza fila in griglia di partenza del GP di Spagna; questo il bilancio delle qualifiche di Danilo Petrucci.

Qualifiche che hanno avuto un epilogo incredibile con il miglior crono conquistato da Fabio Quartararo, debuttante in MotoGp, che si prende cosi la soddisfazione della sua prima pole position nella massima categoria: 1.36.880 il tempo sul giro. Ma non solo perchè Franzo Morbidelli, suo compagno di squadra, ha fatto segnare il secondo tempo per una prima fila che vede cosi presenti entrambi i portacolori del Team Yamaha Petronas. Terzo a chiudere Marc Marquez e poi, in seconda linea, Dovizioso, Vinales e Crutchlow. 

Tornando a Danilo, il pilota ternano ha aspettato gli ultimi istanti per tentare l'assalto alla pole, facendo anche registrare due caschi rossi con un ritardo sul traguardo di 329/000 ma, quando si apprestava a dare il tutto per tutto nell'ultimo giro, è purtroppo svivolato alla fine del rettilineo principale.

Caduta anche per Jorge Lorenzo che proprio oggi festeggia il suo 32° compleanno e lo fa esattamente a Jerez cosi come accadde nel 2002 quando debuttò nel motomndiale in 125 in sella alla Derbi; allora per entrare il pista dovette aspettare il sabato perchè il venerdì non aveva ancorà l'età minima per farlo.

 

 

Sponsor

La Leo
La Posta
La Ternana Caravan

 

Galleria fotografica