MotoGp: Petrucci "Nonostante il settimo tempo, sono fiducioso per la gara", di Roberto Pagnanini

Non è andata certamente come sperava e cosi Danilo Petrucci dovrà accontentarsi di partire della terza fila, con il settimo tempo, nel Gran Premio di Spagna.

Per di più anche una scivolata, innocua, ha segnato un pomeriggio sfortunato ma che comunque ha lasciato buone sensazioni in vista della gara di domani.

“Sono contento del feeling con la moto, anche se partire dalla settima posizione renderà il nostro compito leggermente più difficile domani - ha dichiarato Danilo Petrucci al termine delle qualifiche -. Purtroppo nel corso di quello che era il mio miglior giro ho avvertito una vibrazione improvvisa al posteriore ed ho rischiato di cadere per cui non sono riuscito a migliorare ulteriormente il mio tempo. Sul finale, non essendo sicuro di aver preso la bandiera a scacchi, ho tentato di fare un altro giro lanciato ma sono scivolato alla curva 1, fortunatamente senza nessuna conseguenza. Ci aspetta una gara lunga e sono fiducioso che potremo comunque dire la nostra. La mia squadra ha lavorato molto bene fin qui e siamo competitivi dal punto di vista del passo, quindi sono ottimista sulle nostre possibilità di fare un bel risultato”. 


 

 

Sponsor

Lillero
Lipparoni auto service
Living Apartohtel Bucarest

 

Galleria fotografica