MotoGp: Giornata no in casa Ducati, Dovizioso fuori dalla Q2 e Danilo Petrucci in terra, di Roberto Pagnanini

1.20.195 il tempo fatto segnare da Marc Marquez al Sachsenring che vale la pole del Gp di Germania, nono appuntamento stagionale del Motomondiale; il Pentacampeon firma cosi la sua 57 pole position in MotoGp delle 85 conquistate in carriera.

Giornata no invece in casa Ducati con Andrea Dovizioso che non entra neppure in Q2, preceduto di soli 3 millesimi da Nakagami, e Danilo Petrucci che dopo essere quasi incorso in un contatto con Rins che prcedeva lentamente in traiettoria ed essere rientrato ai box, durante il giro lanciato è caduto ad oltre 160 kmh, fortunatamente senza conseguenze fisiche, rischiando di essere colpito dalla moto che è rimbalzata contro le protezioni; per lui soltanto il dodicesimo tempo.

Quarta fila quindi da condividere con Rossi, anche lui caduto ma nella Q1, e Nakagami; tornando alla testa dello schieramento, Marquez precede l'accoppiata Yamaha Quartararo- Vinales seguiti in seconda fila da Rins, Miller e Crutchlow ed in terza da Morbidelli, la KTM di Pol Espargarò e la Suzuki di Mir.

 

 

Sponsor

La Leo
La Posta
La Ternana Caravan

 

Galleria fotografica