MotoGP: Diciottesimo tempo e sesta fila per Danilo Petrucci al Mugello

Partirà lontano dai primi Danilo Petrucci nel gran premio di casa, quello del Mugello.

Per lui, infatti, al termine delle qualifiche ufficiali disputatesi oggi, soltanto il diciottesimo tempo che gli è valso un posto nella sesta fila dello schieramento di partenza. 1.46'548 la sua migliore prestazione sul giro, ben lontana dall'1.45'187 realizzato da Fabio Quartararo alla quarta pole position stagionale. Per la cronaca, dietro al francese le Ducati di Bagnaia e Zarco. Bella la prestazione di Aleix Espargaro che porta l'Aprilia in seconda fila in compagnia di Miller e della RC16 di Brad Binder, compagno di marca di Petrucci. Le altre KTM le ritroviamo settima, con Oliveira, e ventesima con Lecuona. Sembra non vedere la luce Valentino Rossi che non va oltre la diciannovesima posizione. 

Tornando su Petrucci, il ternano aveva iniziato il sabato migliorandosi di 0.774 secondi rispetto alle FP2 del venerdì e progredendo anche nelle FP3. Dopo aver provato diverse soluzioni sulla sua KTM RC16, Danilo non è riuscito però ada accedere alle Q2.

"Devo ammettere che non sono contento di queste qualifiche - ha dichiarato il pilota ternano -. Non sono riuscito a sfruttare tutto il potenziale della moto, ma sono abbastanza soddisfatto del passo che ho segnato durante le ultime FP. In ogni caso, visto i grave incidente che si è verificato in pista durante le prove della Moto3, penso che non sia il momento giusto per parlare troppo dei risultati".

L'incidente al quale fa riferimento Danilo Petrucci è quello che ha coinvolto i piloti Jason Dupasquier, Ayumu Sasaki e Jeremy Alcoba durante lo svoglimento delle prove relative alla Moto3. Il tutto all'Arrabbiata 2, una curva velocissima e cieca. Mentre per lo spagnolo ed il giapponese sembra non ci siano conseguenze particolarmente gravi, per Dupasquier c'è apprensione; il giovanissimo pilota è stato prontamente soccorso e trasportato in elicottero all’ospedale Carreggi di Firenze.

di Roberto Pagnanini

 

 

Sponsor

Chiara Gomme
Clinica iPhone
EA Tech