MotoGp: Bilancio positivo per Petrux, di Roberto Pagnanini

Senza dubbio i test  malesiani, che hanno di fatto inaugurato la stagione 2019, possono essere considerati molto positivi per Danilo Petrucci cosi come per la Ducati in generale, capace di calere un poker tutto rosso con il pilota ternano capace di far segnare il record (non ufficiale) della pista, seguito nell'ordine da Bagnaia, Miller e Dovizioso.

"Oggi siamo partiti decisamente bene - ha esordito Danilo Petrucci intervisto al termine dell'ultima giornata di test in Malesia -. Avevo in programma di fare due time attack ma un tentativo fatto con la gomma media al posteriore è stato sufficiente e quando ho visto il mio tempo sullo schermo, sono rimasto davvero molto contento. Successivamente siamo tornati a concentrarci nel provare alcune altre soluzioni ma purtroppo, intorno a metà giornata, sono scivolato mentre stavo provando la nuova carena. Visto poi l'intensificarsi dei problemi con le vesciche alle mani, abbiamo deciso di fermarci in anticipo per risparmiare le energie e farci trovare al meglio ai prossimi test in Qatar. Comunque il bilancio di questi tre giorni è comunque molto positivo"

 

Sponsor

Il Lingotto
La Chianina Carni
La Cruda

 

Galleria fotografica