Gara 1 Phillip Island Team GRT a podio con Marco Melandri

La prima gara della stagione 2019 di WorldSBK a Phillip Island è culminata in una battaglia tra il pilota del GRT Yamaha WorldSBK, Marco Melandri, e il pilota del Pata Yamaha WorldSBK, Alex Lowes, per la posizione finale sul podio. Sandro Cortese,pilota Team GRT, facendo il suo debutto in WorldSBK a Phillip Island, ha concluso in ottava posizione.
 Intervistato: Marco Melandri – P3
Questa è stata una gara fantastica per me perché durante il test ed il weekend ho sofferto molto con la gomma nuova. Ma fin dai primi giri della gara ho capito che mi sentivo molto meglio, e anche con la gomma nuova non stavo perdendo tanto tempo rispetto ai primi. Ero sicuro che quando il peso del carburante fosse diminuito e la gomma avesse perso un po di grip, mi sarei sentito più a mio agio. Una volta superato Van der Mark, il mio passo era molto migliore e la mia fiducia aumentava ad ogni giro. Quando sono arrivato alle spalle di Lowes, ha rallentato molto, penso che abbia avuto problemi con la gomma posteriore, e quando l'ho superato ha cercato di spingere e abbiamo avuto un ultimo giro pazzesco, sorpassandoci l'un l'altro quattro volte. Sapevo di essere un po’ più veloce di lui nell'ultima curva, ma non potevo aspettare l'uscita come l'anno scorso perché c'era molto vento ed era difficile mantenere stabile la moto, quindi ho cambiato strategia e sono entrato all'interno della curva molto veloce, e penso di averlo colto di sorpresa. È un podio fantastico per me, per il team e per Yamaha e sono felice, ma ora dobbiamo continuare a migliorare.

 Intervistato: Sandro Cortese – P8
Nel complesso è stata una bella giornata. Abbiamo fatto una buona Superpole, e siamo partiti dal sesto posto in griglia. La gara in sé è stata la migliore lezione che ho avuto da quando ho passato alla YZF-R1. Ho perso molto nei primi giri, altrimenti il risultato sarebbe potuto essere migliore oggi, ma ho imparato tanto. L'obiettivo era finire tra i primi dieci e l'abbiamo fatto, quindi da un lato sono felice di aver fatto il mio lavoro, ma come pilota sono sempre più contento se il risultato è migliore. È stata la mia prima gara nel WorldSBK, abbiamo portato a casa punti, e ora non vedo l'ora che arrivi la seconda gara di domani.

 

Sponsor

Brilliant Service
Caffè 2000
Euroufficio

 

Galleria fotografica